Ciò per bròca

Atto unico di A. Rossini

 

TRAMA

La trama di questo divertente scherzo comico trae origine dalla tradizione della commedia dell’arte, rappresentata sulle piazze di mezza Europa fin dal Medio Evo, tanto da ispirare anche Anton Cechov per la sua “Proposta di matrimonio”. Un ragazzo timidissimo chiede la mano di una giovane amica di famiglia. Per sua sfortuna il nome della ragazza è uguale a quello di una bizzarra e testarda cavallina… equivoci e risate condurranno al lieto fine.

 

COMMENTI

Affidatoci dall’autore in persona (Armando Rossi, in arte Alberto Rossini), questo atto unico viene da noi rappresentato inizialmente quasi come fosse un “tappabuchi”: la sua straripante resa comica lo fa diventare invece uno dei nostri cavalli di battaglia, sovente utilizzato come “biglietto da visita”, accoppiato ad altri atti unici per completare la serata.