Le prime viòle

Atto unico di M. Leoni

 

TRAMA

Ambientato nel settecento, questo tenero quadretto, presenta un capitano dell’artiglieria dell’esercito sabaudo che, dopo un appuntamento galante con una delle sue tante fiamme, si imbatte in una povera fioraia. L’incontro lo colpisce intimamente, tanto da indurlo a rivedere radicalmente il suo stile di vita.

 

COMMENTI

Continua l’“impegno parallelo” con Cesj Champion, che ci introduce in ambienti e locali nuovi; l’avere abbracciato il teatro piemontese si rivela sempre più come una scelta azzeccata